Senza categoria

Il sesso e il cibo

Ve lo sareste mai aspettato che il cibo avrebbe potuto condizionare le vostre prestazioni sessuali? E invece è proprio così. Come esistono cibi che fanno bene, o male, al nostro organismo, ci sono altrettanti cibi che rendono impeccabile o disastrosa la nostra attività sessuale.

Esistono cibi che, possono dare una marcia in più sotto le lenzuola. Ad esempio, il peperoncino, oppure l’avena o il miele, i quali attivano la produzione di testosterone e aumentano la l’eccitazione. Nel menù che accende la passione di lui poi entrano le uova, che riequilibrano i livelli degli ormoni maschili.

Da non dimenticare ostriche e frutti di mare, che abbondano di zinco essenziale per il liquido spermatico e una buona eiaculazione.

L’aglio sembra che sia uno dei cibi più afrodisiaci grazie all’alto contenuto di allicina, una sostanza che aumenta il flusso sanguigno, stimola l’erezione e combatte l’impotenza.

Il cioccolato, è utile anche per lei perché riduce lo stress e aiuta il rilascio di serotonina. E’ anche ricco di feniletilamina (PEA), un ormone che rilascia dopamina nei centri del piacere del cervello; stimola l’eccitazione, l’attrazione e l’euforia.

Il Miele, il quale è una grande fonte di boro, che aiuta ad aumentare i livelli di estrogeni, i principali ormoni sessuali femminili, innalza anche il testosterone nel sangue, ormone responsabile del desiderio sessuale. Contiene vitamine del gruppo B e altre sostanze energetiche.

Le banane, le quali contengono molto potassio e diversi minerali che aumentano l’energia fisica, in più contengono un particolare enzima che aumenta la libido e combatte l’assenza di desiderio maschile.

Per quanto riguarda, invece, i cibi sconsigliati per essere consumati prima dell’atto sessuale, c’è, per fortuna, un elenco più corto, che comprende broccoli e carne rossa, i quali sono pesanti da digerire e provocano un senso di pesantezza che potrebbe essere sconveniente durante l’atto sessuale; la liquirizia, che alza la pressione, ma può far calare il desiderio sessuale; infine, moderazione con l’alcol.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *